Goblinblood Wars

GOBLINBLOOD WARS
("Guerre del sangue")

I continui problemi con gli umanoidi di Chitterwood sfociarono in guerra aperta tra il 4697 e il 4704 AR. Dozzine di tribù goblin lasciarono la foresta per saccheggiare le carovane che percorrevano la strada tra Logas ed Elidir. Comandate da fieri guerrieri hobgoblin prima sconosciuti nella regione, le tribù uccisero centinaia di viaggiatori, mercanti e combattenti per poi spostare i loro insaziabili appetiti sulle città e i villaggi di Isger e delle nazioni confinanti.

Il governo di Elidor fu piuttosto lento nel rispondere alla minaccia, forse perché il fronte si trovava lontano dalla capitale, nelle zone più rurali del Paese. Tuttavia i continui massacri alla fine diedero vita ad un'insolita alleanza tra gli Hellknights del Cheliax, la Lega dei Mercenari di Druma e la Milizia Andoriana, tutti mossi dal desiderio di proteggere i loro interessi finanziari. L'alleanza sferrò un brutale contrattacco, che portò nel giro di quattro anni le armate goblinoidi nei recessi del loro bosco. Ora della fine del conflitto, migliaia di cittadini di Isger e combattenti stranieri vennero uccisi e divorati e buona parte dei boschi tra Logas e il fiume Keld furono dati alle fiamme.

Molte delle tribù goblinoidi trovarono rifugio nelle caverne naturali sotto Chitterwood e lentamente la vita ad Isger tentò di tornare alla normalità.

Goblinblood Wars

Vendetta Infernale Dau_d